Piloti Anni 90:

Damon Hill / Michael schumacher / Alboreto / Alain Prost / Senna

Jacques Villenueve.

Jacques VillenueveJacques Joseph Charles Villeneuve (Saint-Jean-sur-Richelieu, 9 aprile 1971) è un pilota automobilistico canadese, ex pilota di Formula 1. È vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, del Campionato CART e del Campionato mondiale di Formula 1 1997. In Formula 1 dimostrò indubbie doti velocistiche e grande abilità nei duelli ravvicinati, fu accostato da Frank Williams al campione Australiano Alan Jones per la sua "durezza" in pista e per la mancanza di timori reverenziali nei confronti degli avversari. La personalità carismatica e l'atteggiamento schietto, senza peli sulla lingua, lo resero uno dei piloti con maggior seguito nella Formula 1 della seconda metà degli anni novanta; il suo anticonformismo diede linfa ad una categoria che sotto il profilo delle dichiarazioni risultava piatta. Dopo aver terminato la carriera in Formula 1, a metà della stagione 2006, ha preso parte a due edizioni della prestigiosa 24 Ore di Le Mans, ottenendo come miglior risultato il secondo posto. Villeneuve ha quindi sfiorato la leggendaria Triple Crown (Campionato mondiale di Formula 1, 500 miglia di Indianapolis e 24 Ore di Le Mans) affermandosi come uno tra i piloti più versatili nel panorama automobilistico moderno. Nella Le Mans Series ha vinto la 1000 km di Spa, gara considerata tra le più prestigiose della LMS. Successivamente ha partecipato ad alcune gare della serie Americana "Nascar Nationwide Series ", ottenendo discrete prestazioni.

Vai all' articolo completo

Nigel Mansell.

Nigel MansellNigel Ernest James Mansell (Upton-upon-Severn, 8 agosto 1953) è un ex pilota automobilistico britannico, soprannominato Leone d'Inghilterra, anche se durante i primi anni di Formula 1, fino al 1985, in Italia veniva soprannominato "Mansueto". Diventò, a ragion veduta, il "Leone" dopo aver mostrato negli anni 1986 e 1987 un temperamento e una grinta in gara eccezionali, tali da annichilire in diverse occasioni il suo compagno di squadra Nelson Piquet, o di guadagnarsi il rispetto di un "duro" come Ayrton Senna nei corpo a corpo che negli anni si scambiavano, essendo entrambi molto competitivi. Proverbiali divennero le sue gare tutte improntante sul coraggio e l'azione, dove la tattica e la strategia non avevano nessuno spazio: per questo egli fu amatissimo dai tifosi ma soventemente bacchettato dai critici. Memorabili furono le sue vittorie a Silverstone nel 1987 dopo un sorpasso con una finta da cineteca su Piquet, o a Hungaroring nel 1989 su Ferrari dopo una furiosa rimonta dal 12mo posto in griglia con spettacolare sorpasso su Senna nel finale, o a Montmelò nel 1991 con un altro sorpasso su Senna durato più di un chilometro sul rettilineo d'arrivo con le macchine che appaiate quasi si sfioravano a più di 300 km/h. Divenuto campione del mondo di Formula 1 nel 1992 a 39 anni, è il pilota britannico che vanta il maggior numero di vittorie nei Gran Premi . Passato nel 1993 alla Formula CART, vinse immediatamente il titolo, diventando l'unico pilota a essere contemporaneamente campione in Formula 1 e in Formula CART. Un'altra sua peculiarità fu quella di correre in Williams con il numero rosso, differente da quello bianco del compagno.

Vai all' articolo completo.

Häkkinen

Häkkinen Mika Pauli Häkkinen (Vantaa, 28 settembre 1968) è un ex pilota automobilistico finlandese. Durante la sua carriera ha corso soprattutto in Formula 1, categoria nella quale si è laureato campione del mondo nel 1998 e 1999, guidando per il team McLaren-Mercedes. È stato anche il pilota che più ha ostacolato Michael Schumacher nella conquista del titolo mondiale durante la permanenza del tedesco in Ferrari. L'ex ferrarista stesso ha dichiarato che Häkkinen è stato il rivale che più ha rispettato durante la sua carriera in Formula 1. Dopo essersi ritirato dalle corse nel 2001, il finlandese nel 2005 è tornato alle gare nel campionato turismo tedesco DTM con la Mercedes, dalle quali si è ritirato nel 2008, terminando la sua carriera nel mondo automobilistico.

Vai all' articolo completo

loading...

Sponsor